Loading...

Samosa di melanzane e patate

Ingredienti per quattro persone
  • 1 confezione di pasta phyllo
  • 2 patate
  • 1 melanzana grande
  • 1 spicchio di aglio
  • ½ cucchiaino di curry
  • Basilico
  • Sesamo
  • Sale
  • Olio
  • Salsa agrodolce
Preparazione

Tagliate le patate e le melanzane a cubetti piccoli.

Versate un filo di olio in una padella e fate soffriggere lo spicchio di aglio. Unite le patate, versate 2-3 cucchiai di acqua, coprite con il coperchio e lasciate cuocere per circa 5 minuti a fuoco medio basso. Poi, unite le melanzane, il curry, aggiustate di sale e continuate la cottura fino a quando le melanzane non saranno cotte.

A cottura ultimata trasferite le verdure in una ciotola capiente e lasciatele raffreddare. Prima di formare i samosa, condite ulteriormente le verdure con del basilico fresco tritato e a piacere del sesamo.

Stendete un foglio di pasta phyllo sul piano di lavoro, spennellatelo con dell’olio e tagliatelo in strisce larghe circa 10 centimetri. Disponete le strisce con il lato corto verso il basso.

Adagiate sopra ogni striscia un cucchiaio scarso di ripieno nell’angolo in basso a sinistra. Ripiegate la pasta a triangolo verso destra stando attenti a non far fuoriuscire il ripieno e continuate a ripiegare fino alla fine della striscia. Spennellate i samosa con dell’olio, poi cuoceteli in forno a 180° fino a che saranno dorati e croccanti.

Servite i samosa ancora caldi accompagnandoli con una salsa agrodolce.